domenica 24 aprile 2016

Cristianesimo e Impero Romano: ...al via i giochi!

Classi quinte

Giochi??? Sì ragazzi, avete letto bene!
In preparazione della verifica, ho pensato di aiutarvi a ripassare i concetti principali attraverso un giochino semplice semplice!
Il gioco (che sarà accessibile solo se darete le risposte corrette!)  vedrà protagonista un bel pescione (mi sembrava adatto, visto l'argomento...non trovate?) che dovrete "guidare" verso l'esca con la risposta corretta: se sarà la risposta giusta il pesce se la mangerà e voi proseguirete alla successiva. Siete pronti?  3, 2, 1....VIA!
Buon divertimento!
mMg


Qui di seguito trovate anche la versione più "seria", con domande a sequenza...per chi non vuole essere distratto dal pesce e vuole rimanere concentrato sulle domande-risposte. Buon lavoro!

domenica 20 marzo 2016

Al via la Settimana Santa con la Domenica delle Palme


Oggi finisce il periodo di Quaresima e inizia la Settimana Santa, con cui i Cristiani ricordano e ri-vivono gli ultimi giorni di Gesù: dall'entrata trionfale a Gerusalemme, alla predicazione al Tempio, all'Ultima Cena e alla cattura, alla condanna e alla crocifissione...fino alla morte in croce. Ma per i cristiani di tutto il mondo non è questa la fine perchè dopo tre giorni nella "notte"....Gesù risorgerà!
Qui potete trovare notizie utili su questa celebrazione e sui suoi simboli, che rimandano all'antica tradizione ebraica.
Chi di voi oggi vi ha partecipato, avrà sicuramente visto la benedizione delle palme e
degli ulivi e magari ne ha anche portato a casa un rametto, come simbolo di pace da conservare o da donare a qualcuno....
In alcuni comuni, in questa occasione, vengono anche distribuite piccole croci fatte con foglie di palma.

Ma vi siete mai chiesti quanto lavoro c'è dietro la lavorazione e la preparazione delle palme per questa giornata?
Vi posto alcuni video, che sottolineano in particolare la tradizione sarda nella preparazione delle palme, da cui potete scoprire alcuni "segreti" di questa lavorazione, ma soprattutto quanto impegno e quanta pazienza molte persone (dai più piccoli ai più grandi) mettono in campo per poter celebrare al meglio questa ricorrenza.

Il primo video riprende la tradizione di Scano di Montiferro, un comune in provincia di Oristano, in Sardegna. Nel secondo potete seguire più da "vicino" i passaggi eseguiti per intrecciare i rami di palma.
Buona visione!









venerdì 18 marzo 2016

Pentecoste e i primi passi della Chiesa cristiana

Classi quinte

Condivido la "bacheca virtuale" fatta con Padlet per approfondire lo sviluppo iniziale della Chiesa cristiana, ad opera degli Apostoli e dei primi discepoli di Gerusalemme. La bacheca sarà in aggiornamento e si svilupperà seguendo il nostro percorso didattico.




mercoledì 9 marzo 2016

La storia della Chiesa? Tutta su una linea del tempo!


Classi quinte

Propongo una linea del tempo condivisa sulla piattaforma di TikiToki in cui è possibile riepilogare ed approfondire con testi, immagini e video, le varie tappe che hanno segnato la storia della Chiesa cristiana fino ai giorni nostri. Utile per gli argomenti che stiamo affrontando in questo periodo....

Cliccare sull'immagine per accedere alla linea del tempo


giovedì 11 febbraio 2016

Lourdes e i malati

Oggi la Chiesa festeggia la Vergine di Lourdes, nella ricorrenza della prima di una serie di apparizioni che la Madonna fece a partire proprio dall'11 febbraio del 1858 ad una bambina di nome Bernadette. Vi avevo già scritto di lei in questo post del mio blog.
Qui vi posto un video-testimonianza in cui brevemente si ricorda la storia di questa bambina ma soprattutto viene spiegato il valore che oggi ha Lourdes per i fedeli, soprattutto per i malati.
Buona visione.
mMg





Cruciverba sull'Islamismo

Classi quinte

Come attività di ripasso sull'Islam, vi posto un cruciverba da eseguire on line. Mettetevi alla prova...e buono studio!
mMg

ps. potete eseguire direttamente il cruciverba dalla finestra sottostante oppure, per visualizzare il cruciverba ingrandito, potete cliccare sul link posizionato sotto alla finestra del cruciverba stesso.


Accedi direttamente al Cruciverba sull'Islamismo


giovedì 28 gennaio 2016

Islam: il pellegrinaggio a La Mecca

Classi quinte


Abbiamo conosciuto i precetti che regolano la vita dei fedeli musulmani, i 5 pilastri. Qui troverete un interessante post che la collega Carmela ha pubblicato nel suo blog "Il blog di profrel" relativo ad uno dei pilastri che abbiamo scoperto: il pellegrinaggio a La Mecca.  Il post e il materiale che vi posto di seguito, spero vi aiutino a saperne di più su questo importante precetto della religione islamica.
Buona lettura!
mMg

Percorso che seguono i fedeli durante il pellegrinaggio
La Kaaba e, nell'ingrandimento, la Pietra Nera



mercoledì 27 gennaio 2016

Un articolo ...per non dimenticare!


Questo articolo è una delle tante risorse messe a disposizione dalla DeAgostini Scuola in occasione della Giornata della Memoria, per aiutare a far riflettere sull'orrore che è stato e che per lungo tempo...è stato nascosto.
In classe abbiamo accennato anche ai filmati di propaganda che sono stati registrati dal partito nazista per sostenere la propria causa. Anche in questo articolo, tratto dal testo La porta del tempo, Garzanti Scuola, si parla dello stesso inganno perpretrato dai nazisti, impedendo di conoscere la verità.
Buona lettura ...per non dimenticare!
mMg

Clicca sull'immagine per ingrandirla


Vi suggerisco, qui di seguito, alcuni libri per ragazzi che vi possono essere utili per capire meglio ciò che è stato, affinché non accada mai più:

Clicca sull'immagine per accedere alla bibliografia (Fonte: LibrieMarmellata)


giovedì 7 gennaio 2016

E' ancora Natale... ortodosso!



Il Natale ortodosso, che celebra la nascita di Gesù figlio di Dio e della Vergine Maria, viene festeggiato anzi che il 25 di Dicembre il giorno 7 di Gennaio. Questo slittamento di data è dovuto al fatto che la chiesa ortodossa continua ad utilizzare il calendario giuliano e non quello gregoriano. Per meglio comprendere la cosa occorre tener presente che nel 1582 papa Gregorio XIII decise di modificare il vecchio calendario introdotto da Giulio Cesare (da cui giuliano), in virtù di tale fatto i giorni tra il 5 ed il 14 ottobre 1582 furono definitivamente cancellati e quindi il nostro 25 dicembre viene traslato al 7 gennaio. 
Il Natale, nei paesi ortodossi, è preceduto da un periodo di digiuno e preghiera che dura 40 giorni, ovviamente questo non è totale ma prevede di consumare pesce nei giorni di mercoledì e venerdì. Nel giorno invece della Vigilia di Natale il digiuno è più severo e prevede solo consumo di cibo “socivo” ossia grano lesso e frutta. Il digiuno si conclude alla comparsa in cielo della prima stella. Il digiuno della Vigilia si conclude generalmente in chiesa al tramonto. La liturgia prevede una serie di preghiere e canti e la benedizione dei cibi : pane, grano, vino ed olio. 
Terminata la Liturgia i fedeli intonano l’inno di Natale ed al centro della chiesa viene portata l’icona di Natale ed una candela accesa che simboleggia la Stella Cometa. A quel punto il digiuno è terminato ed il sacerdote unge i fedeli con l’Olio Santo e questi consumano il pane benedetto. La chiesa e le case in questo periodo sono addobbate con simboli della tradizione cristiana raffigurati anche nelle catacombe come ghirlande, pesci e pecore. 


(testo tratto da DeaScuola - ZonaReligione)


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...